Sinistra Italiana: chiusura laboratorio d’analisi Grassi interrogazione del senatore Cervellini

1/4/2017 – “Si procede nel tagliare nastri ma in realtà non si fa altro che proseguire nella trasformazione del servizio sanitario in sistema sanitario. E’ in atto una progressiva azione erosiva dei servizi sanitari con lo scopo di proseguire spediti verso la privatizzazione silenziosa della sanità pubblica” A denunciarlo è Marco Possanzini, per Sinistra Italiana X Municipio. “L’ennesimo atto porta la firma del Governatore Zingaretti ed è quello relativo alla chiusura dei laboratori analisi dell’Ospedale Grassi, una decisione che non ammette giustificazione alcuna, nemmeno quella di natura economica. Questo provvedimento quasi sicuramente determinerà un incremento dei costi medi ad esame e un aumento, quasi certo, dei tempi di refertazione. Altro che diagnosi precoci e tempestive. Per chiarire i motivi di questa sciagurata decisione e chiedere un passo indietro al Governo Regionale, visto che questo laboratorio, oltre ad essere fornito di strumentazioni costose e moderne, effettua più di tre milioni di analisi l’anno, con un costo medio di un euro ad esame, il Senatore Massimo Cervellini di Sinistra Italiana, che ringraziamo per l’impegno e la celerità di intervento, ha presentato una interrogazione al Senato della Repubblica”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here