Ostia: CasaPound in corteo per chiedere elezioni

7/4/2017 – Hanno attraversato le vie principali di Ostia tra cori e fumogeni “per chiedere elezioni subito e scongiurare un’ulteriore proroga del commissariamento”. Una cinquantina di militanti di CasaPound Italia sono partiti dal lungomare attraversando piazza Anco Marzio e raggiungendo la sede del X Municipio dove al corteo che ha proseguito per corso Duca di Genova si sono aggiunti alcuni residenti. “È necessaria una nuova mobilitazione per chiedere che si vada al voto in autunno – ha spiegato Luca Marsella, leader di Cpi ad Ostia – e contrastare chi grazie a questo commissariamento sta devastando il nostro territorio”.
“”A noi interessa che si vada al voto ad ottobre – ha aggiunto Carlotta Chiaraluce, portavoce di CasaPound nel X Municipio – e siamo contenti che finalmente anche centrodestra e M5S si siano scoperti contrari al commissariamento. Peccato che mentre i militanti di CasaPound venivano denunciati per aver occupato il municipio chiedendo le elezioni, loro erano impegnati ad elogiare l’operato di Vulpiani”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here