Dragona, mamma e figlio investiti da un’auto contromano

24/4/2017 – Non sono ancora chiare le condizioni della donna investita insieme al figlio poco dopo le 17 in via Francesco Donati a Dragona.

Secondo le prime informazioni la mamma, una rumena di 29 anni, e il figlio di 2 anni, sono stati travolti all’altezza della fermata dello 04, a poca distanza dal parco, da un’auto, una Chevrolet Aveo, che viaggiava contromano diretta verso viale dei Romagnoli e che non si sarebbe fermata a prestare soccorso lasciando in terra i due. Sul posto in pochi minuti sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla donna, rimasta ferita e per questo trasferita all’ospedale per accertamenti.  Ricoverata al Grassi in codice rosso la 29enne ha riportato numerose fratture e traumi. Per lei la prognosi resta riservata anche se non sarebbe in pericolo di vita. Qualche lieve escoriazione e tanta paura per il figlio.

LE INDAGINI – Sul posto per effettuare i rilievi la polizia locale del X gruppo. Al vaglio degli agenti di via Capo delle Armi alcune testimonianze che parlerebbero di un uomo alla guida. Nel frattempo una persona si sarebbe presentata al comando Calcioli autodenunciandosi, la sua posizione è però al vaglio degli agenti.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here