Distruggono lettini e ombrelloni per accendere un falò, 5 giovanissimi denunciati

12/4/2017 – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, la scorsa notte, hanno denunciato in stato di libertà 5 giovani, per danneggiamento seguito da incendio.
I 5, tutti incensurati e residenti in varie zone del litorale e della Capitale, sono stati sorpresi dai militari dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di mirati controlli avviati sul litorale in vista dell’arrivo della stagione estiva, attuati anche per prevenire episodi di vandalismo in danno degli stabilimenti balneari. I cinque sul lungomare Regina Elena di Ladispoli hanno acceso un falò utilizzando lettini, ombrelloni e pezzi di staccionata di uno stabilimento balneare posto nelle vicinanze, e all’arrivo dei militari sono stati identificati e condotti in Caserma. Per loro è scattata la denuncia in stato di libertà per danneggiamento seguito da incendio, reato del quale saranno chiamati a rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here