Civitavecchia, presentato il corso di “Clown di corsia”

22/04/2017 – Giovedì mattina presso la sala della Fondazione Cariciv è stato presentato il corso di formazione specialistica per l’attività di “Clown di corsia”, promosso dalla scuola del sociale Agorà della Città Metropolitana di Roma e che si terrà presso il Centro di Formazione Professionale sito in via Terme di Traiano. Si tratta di un corso gratuito di 140 ore destinato a 20 persone che abbiano compiuto la maggiore età e siano in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado. Le domande vanno presentate entro il 10 maggio ed il corso inizierà a fine maggio.

 

“E’ fondamentale che la Città Metropolitana sostenga questo tipo di iniziative – spiega Matteo Manunta di Città Metropolitana – per migliorare la qualità formativa offerta e sono profondamente soddisfatto che questo corso si tenga nella mia città, grazie al fattivo contributo di Mario Tallarico, per fornire un’opportunità in più ai giovani del nostro territorio”

Per l’amministrazione comunale il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Daniela Lucernoni ha espresso soddisfazione per la realizzazione del corso nella città di Civitavecchia perchè consente di fornire formazione per un’attività che non si può improvvisare ma richiede competenza e dedizione.
All’incontro erano presenti il Responsabile del Centro di Formazione Professionale Mario Tallarico che ha illustrato gli obiettivi e le finalità del corso, la Cooperativa sociale Comici camici e l’associazione onlus Magicaburla che hanno raccontato la propria esperienza presso l’Ospedale Bambino Gesù di Santa Marinella e Palidoro

L’iniziativa prevede che la Federazione Nazionale Clowndottori offra professionisti in grado di fornire un’alta qualità di formazione ai corsisti.

Presente inoltre il consigliere regionale Gino De Paolis che ha illustrato la proposta di legge regionale in materia di clownterapia, volta a promuovere l’attività, attraverso la previsione di fondi da destinare alla formazione per fornire un servizio qualificato all’interno delle aziende ospedaliere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here