Alitalia, domani dipendenti al voto su referendum. Allestiti 5 seggi a Fiumicino, 1 a Magliana

Le nuove divise

19/4/2017 – Inizieranno domani mattina le operazioni di voto per il referendum Alitalia. Gli oltre 12mila dipendenti della compagnia saranno chiamati a rispondere con un sì o un no in merito al pre-accordo siglato il 14 aprile scorso tra sindacati e azienda con la mediazione del Governo.
Secondo quanto si apprende da fonti sindacali, la commissione elettorale nazionale, al momento ancora riunita nella sede della Filt Cgil di Roma, ha stabilito che le votazioni inizieranno domani – dalle 11 fino alle 21 – e si concluderanno il 24 aprile alle 16. Subito dopo inizierà lo scrutinio presidiato dai rappresentanti sindacali. Saranno 5 i seggi allestiti a Fiumicino: 1 al centro equipaggi per il personale navigante, 1 in sala mensa per gli amministrativi, 1 nell’area manutenzione per il personale tecnico e 2 in aerostazione per gli addetti al check-in e alla pista. Seggi predisposti anche a Magliana, e negli scali di Malpensa e Linate. Verranno inoltre attivate sedi distaccate negli aeroporti dove è presente personale Alitalia, per consentire a tutti i dipendenti di votare.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here