Via del Mare, operai ancora a lavoro, strada ancora chiusa

22/3/2017 – Resta ancora chiusa la via del Mare a causa della perdita che ieri pomeriggio ha costretto la polizia locale del X gruppo a interdire l’accesso al sottopasso di Acilia e a deviare il traffico su strade alternative. La chiusura si è resa necessaria a causa dell’intervento degli operai dell’Acea che stanno lavorando per riparare il guasto alla condotta idrica.

La via del Mare è attualmente chiusa all’altezza del semaforo di Ostia Antica e l’ingresso del viadotto. Qui gli agenti di via Capo delle Armi indirizzano gli automobilisti verso viale dei Romagnoli e la via Ostiense. Un disagio che si aggiunge ai lavori in corso ormai da mesi tra la via Ostiense e la via del Mare per l’adeguamento della portata del Collettore Primario che passa proprio sotto le due arterie.

Code e rallentamenti sulle vie alternative di collegamento con la Capitale come la Cristoforo Colombo. Qui la situazione è leggermente mitigata grazie alla presenza degli agenti della polizia locale che consentono lo scorrimento della circolazione stradale.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Peccato che siano passati almeno 10 giorni da quanto la conduttura ha cominciato a perdere acqua e nonostante gli avvisi se ne sono fregati, la perdita era molto piu’ piccola e magari intervenendo per tempo tutto questo casino non sarebbe accaduto. Come al solito il menefreghismo e il pressapochismo la fanno da padrone, adesso teniamoci chiusa per tre giorni la via del mare con disagi per tutti quelli che devono percorrerla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here