Pesca tra le strade di Ostia. La provocazione di Enzo Salvi

17/03/2017 – Il problema delle buche ad Ostia si fa costantemente più grave. Le voragini sempre più grandi e diffuse, stanno compromettendo la viabilità della cittadina marittima.

Questa problematica, che mette in gravi difficoltà i cittadini, è però stata affrontata con ironia da due di essi. Ieri, infatti, i due comici Enzo Salvi e Mariano D’Angelo, sono stati protagonisti di un simpatico siparietto. I due attori si sono recati in via Costanzo Cassana, muniti di sedia e canna da pesca. Una volta giunti in prossimità delle voragini, che hanno raggiunto la larghezza preoccupante di circa tre metri, si sono seduti e con la canna da pesca, hanno mimato l’attività della pesca.

I due attori, pur usando l’arma dell’ironia, si sono fatti portavoce di una denuncia che merita una soluzione immediata. “Cedimenti si verificano in tutto il quartiere – spiega Enzo Salvi – ma la zona di ponente è la più penalizzata”. I due vip, con il loro gesto, sperano di riuscire ad attirare l’attenzione dell’amministrazione che ha incentrato la sua ultima campagna elettorale, sulla risoluzione dell’annoso problema delle buche.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here