Infernetto, Ostia protagonista: “Degrado e insicurezza su via Alessio Olivieri”

19/3/2017 – “Dopo numerose segnalazioni provenienti dai residenti dell’Infernetto, denunciamo lo stato di profondo degrado presente su via Alessio Olivieri“. A parlare è Andrea Rapisarda di Ostia protagonista. “Sulla strada è presente uno terreno comunale lasciato in disuso da anni, che nel tempo ha visto la crescita a dismisura della erbacce o l’abbandono di rifiuti al suo interno. In questo punto dove sarebbe dovuta sorgere una scuola materna, oggi troviamo un’area abbandonata dalle varie amministrazioni che si sono susseguite dal 2007 a oggi. L’attuale stato di abbandono ha fatto generare qui anche incendi nella passata estate, dovuti alle erbe secche presenti.

L’area abbandonata è divisa dalla strada grazie una barriera in lamiere, che attualmente appare pericolante: lungo via Olivieri infatti tale transenna in più punti ha sporgenze verso la stradina, divenendo pericolosa per gli automobilisti e i passanti. Una situazione oltretutto aggravata dalla presenza di poca illuminazione in questo quadrante, che rende poco visibili queste pericolose prominenze. Come Ostia Protagonista – conclude Rapisarda – chiediamo la pulizia di questo spazio verde, con la falciatura delle erbacce interne. Inoltre la nostra associazione chiede la reinstallazione della barriera divisoria, in modo tale che si vada a ristabilire la sicurezza per i traversanti di via Olivieri”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here