“Il violino relativo” al Teatro Nino Manfredi di Ostia

23/03/2017 – Da domani fino a domenica, al Teatro Nino Manfredi (via dei Pallottini 10) di Ostia Lido, va in scena lo spettacolo “Il violino relativo”, diretto da Paolo Pasquini, su testo di Riccardo Barbera, in scena con Giulio Menichelli al violino e Andrea Calvani al pianoforte.

La realizzazione dello strumento perfetto, che ha reso famoso Stradivari, rimane ancora un mistero. Grazie ad attenti studi, sui suoi strumenti, dai materiali ai procedimenti, tutto è stato fedelmente ricostruito. Nessuno però è stato in grado di eguagliare la perfezione sonora dei suoi strumenti. Neanche Einstein, il grande scienziato contemporaneo, è riuscito nell’impresa. I suoi studi scientifici sono risultati vani. Lo stesso fisico tedesco affermava che – “il violino è uno strumento diabolico che resiste all’analisi matematica”

Nello spettacolo, a 100 anni dalla pubblicazione del testo “La relatività generale” viene ripercorsa la sfida tra il liutaio e lo scienziato, in cui la musica la fa da protagonista.

Lo spettacolo andrà in scena domani e domenica alle ore 21.00, con un doppio spettacolo domenica alle 13.30. Il costo del biglietto è di 16 euro intero + 2 euro di prevendita, 13 euro ridotto + 2 euro di prevendita, 8 euro under 25.

Per info e prenotazioni: 06 56 32 48 49 info@teatroninomanfredi.it.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here