Fiumicino, maestra accusata di maltrattamenti sui bambini

27/3/2017 – Il bliz è scattato alle 14,30 davanti agli occhi di genitori e bambini. Gli agenti di polizia hanno fatto il loro ingresso nella materna Lo Scarabocchio di via Porto Santo Stefano per uscirne poco dopo accompagnati da una delle maestre. Alla donna, 63 anni, sono contestati episodi di maltrattamento nei confronti di minori che sarebbero stati immortalati nelle immagini delle telecamere installate nella scuola. LA donna è attualmente agli arresti domiciliari e nei prossimi giorni chiarirà la sua posizione davanti alla magistratura. 

“Il Comune di Fiumicino – spiega in una nota l’amministrazione – sta seguendo con grande attenzione questa vicenda e le delicate implicazioni che questa comporta. Verranno assunte tutte le decisioni utili, in primo luogo, per la tutela e la salvaguardia dei nostri bambini”. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here