Dragona, sorpresi a rubare attrezzi da un auto: i carabinieri arrestano 3 stranieri

25/3/2017 – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ostia hanno arrestato tre cittadini rumeni, tutti ventenni, di cui due già noti alle Forze dell’ordine, per furto aggravato su più autovetture in sosta. La scorsa notte, una pattuglia dei Carabinieri, nel transitare in via Luigi Sica a Dragona, ha notato tre uomini armeggiare su di un’auto in sosta. Accortisi della presenza dei Carabinieri, i tre si sono dati alla fuga a bordo di un’autovettura: ne è scaturito un inseguimento che si è concluso qualche incrocio dopo, quando i militari sono riusciti a bloccarli. A seguito della perquisizione veicolare, i Carabinieri hanno rinvenuto alcuni attrezzi da lavoro, e altra refurtiva.

Dai primi accertamenti effettuati, i militari hanno appurato che gli utensili erano stati appena rubati dal bagagliaio dell’auto in sosta su cui i tre stavano armeggiando, e gli altri oggetti invece sono stati rubati da una seconda auto, aperta in precedenza tramite la forzatura della serratura.

I tre ladri sono stati accompagnati presso le aule del Tribunale di Roma, dove è stato convalidato l’arresto ed uno di loro è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla p.g. mentre gli altri due hanno chiesto i termini a difesa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here