Doppio appuntamento con Retake Ostia

17/3/2017 – Retake ancora una volta protagonista nel X Municipio. In occasione della festa del Papà, i volontari domenica saranno presenti dalle 9,30 in largo delle Marianne, muniti di sacchi e palette. Grazie al sostegno dell’Ama, che fornisce gli strumenti di lavoro, i volontari con i papà e i loro bambini, festeggeranno insieme e coglieranno l’occasione di ripulire e porre fine al degrado della zona.

I più piccoli, invece, saranno i veri protagonisti dell’evento organizzato sabato 25. Insieme ai loro genitori, saranno coinvolti nell’iniziativa Retake Scuola Quinqueremi. Grazie all’evento, organizzato con la collaborazione dell’Ama e di Pics, potranno dare libero sfogo alla loro fantasia. Muniti di pennelli, colori e palette saranno liberi di tinteggiare, decorare e ripulire i luoghi in cui si formano. L’obiettivo è quello di renderli consapevoli che il luoghi in cui crescono vanno tutelati e rispettati, perché luoghi di tutti.

Il movimento no-profit e apartitico si pone come obiettivo quello di migliorare la vita nelle nostre città operando sul territorio per valorizzare le bellezze del luogo, e diffondere il senso civico. Ogni iniziativa svolta dall’associazione coinvolgendo non solo i cittadini, ma anche i turisti. Questi infatti, sono i primi ad essere i custodi della bellezza che il territorio con la sua storicità gli regala.

RetakeRoma Ostia, opera a sostegno dell’arte, non solo quella classica, grazie ai resti della civiltà romana, ma anche quella di strada. Il movimento no-profit, grazie ad accordi, collabora con i writer per abbellire gli spazi pubblici e privati, attraverso i loro murales. L’arte per l’associazione è la medicina contro il degrado e favorisce l’integrazione sociale anche di zone periferiche. I volontari di Retake Ostia, nei mesi scorsi si sono presi cura di alcune aree del territorio come: Piazza Ronca, Viale del Lido, Parco Pietro Rosa, Stazione Lido Centro, Stazione Lido Nord e tanti altri posti. L’intervento a favore del territorio, continua nelle prossime settimane.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here