Centri estivi per minori disabili, al via il bando nel X Municipio

31/03/2017 – Il X Municipio lancia il bando per creare centri estivi riservati ai minori con disabilità. Il progetto fa seguito, all’apertura dell’affidamento del servizio di assistenza Educativa e Culturale per l’inclusione sociale degli alunni con disabilità nelle scuole.

Le associazioni che vogliono presentare il progetto, del valore di 622,41 euro al netto dell’Iva, al 5% non soggetto a ribasso, dovranno proporre un piano che illustri la giornata tipo del ragazzo. I campi estivi devono coprire un arco di tempo che va dal 12 giugno al 15 agosto, con la divisione in turni. Ogni turno dura 10 giorni, escluso il sabato e la domenica. Le attività da svolgere devono essere concepite in base alla fascia d’età e al grado di disabilità. La giornata tipo dovrà iniziare alle 9.00 e terminare alle 15.30, con almeno 4 attività laboratoriali, che devono coinvolgere i ragazzi tra i 5 e i 17 anni. Il progetto dovrà essere supervisionato e concepito da collaboratori con esperienza, inquadrati almeno nella categoria C1 in base al CCNL delle Cooperative Sociali. Inoltre dovranno essere garantite un’adeguata offerta di pasti e trasporto.

La decisione di indire il bando si inserisce nella volontà dell’amministrazione del X Municipio, di andare incontro ai bisogni dei minori disabili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here