VOLLEY- Acqua & Sapone Olimpia Roma, tira su la testa

7/2/2017 – L’Acqua & Sapone tira fuori il settebello. La squadra di Simonetta Avalle batte la Modo V. De’ Settesoli per 3-1 (25-14, 25-10, 25-27, 25-12) e conquista la settima vittoria stagionale. Serviva una reazione, uno scatto di orgoglio per tirare fuori la testa e invertire la rotta. Così è stato, l’Olimpia Roma con il successo contro la compagine dei Castelli cancella le ultime due settimane opache e torna al sorriso. Una vittoria importante non tanto per la classifica, vista ormai la posizione tranquilla al sesto posto, lontano dunque dalle acque torbide della retrocessione, quanto per il morale e le proprie convinzioni. Si cercava la prestazione delle ragazze e la giusta spinta emotiva che si è avuta, ma in questo girone di ritorno l’Acqua & Sapone deve dimostrare i progressi tecnici e le migliorie dal punto di vista tattico. La stagione è ancora lunga e ci sono margini per crescere e far bene. Per quanto riguarda la partita poco da dire, primi due set filati via senza troppo faticare con Olimpia che ha preso in mano l’iniziativa dall’inizio alla fine. Piccolo passaggio a vuoto nel terzo con le ospiti che hanno giocato meglio e vinto ai vantaggi. Nel quarto reazione delle ragazze di casa che hanno impresso il ritmo dei primi due set e chiuso sul 3-1. In classifica con i tre punti incamerati salgono a 22 le lunghezze grazie appunto alle sette vittorie, un sesto posto in coabitazione con l’Ostia Volley Club. Il commento di Simonetta Avalle. “Siamo molto contenti di come la squadra abbia reagito, abbiamo giocato una grande partita in tutti i set contro una squadra esperta e che poteva metterci in difficoltà. Non eravamo al meglio fisicamente, De Luca Bossa aveva per esempio la febbre e ha giocato con il cuore. Stiamo crescendo e migliorando, ma dobbiamo continuare”. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here