VELA – Ad Ostia il Campionato Italiano Classi Olimpiche

2/2/2017 – Il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2017 si terrà sul litorale di Roma: il Porto Turistico di Roma, infatti, ospiterà dal 16 al 19 marzo l’evento sportivo dedicato alle classi olimpiche (Doppi 470 M e F, Singoli Laser Standard e Laser Radial, Camarano Nacra 17, Tavole a vela RS:X M e F, Singolo Finn, Doppi acrobatici 49er e 49er FX) e paralimpiche, valido per l’assegnazione dei titoli Italiani. Lo spostamento di sede da Civitavecchia ad Ostia, conseguenza di problematiche logistiche e autorizzative dell’ultimo momento di non facile soluzione, hanno spinto la Federazione Italiana Vela a prendere questa decisione. La nuova logistica consente di ospitare tutte le classi veliche in un’unica location. I primi a raccogliere la sfida organizzativa del Campionato Italiano Classi Olimpiche 2017 erano stati i circoli velici di Civitavecchia, che solo a fine ottobre, su richiesta della FIV, avevano manifestato la propria disponibilità a ospitare l’evento dopo la rinuncia di Genova (a cui a luglio 2016 era stata assegnata la manifestazione) e la scelta di anticipare l’evento al mese di marzo. L’anticipazione dell’evento a inizio stagione nasce con lo scopo di far sì che il CICO diventi una manifestazione di riferimento nel calendario nazionale e un appuntamento appetibile anche da equipaggi stranieri. “Una corsa contro il tempo ha visto sin da subito i circoli di Civitavecchia impegnati per garantire un’organizzazione impeccabile – ha commentato il Vicepresidente della FIV Alessandro Mei – La mancanza di certezza sulle procedure autorizzative per adeguare la struttura di Civitavecchia alle necessità dell’evento e i tempi ristretti, ci hanno portato a decidere per una sede alternativa, non distante dalla prima, che ci potesse offrire maggiori condizioni di fattibilità”. L’evento si va ad inserire in un progetto di valorizzazione e riqualificazione della struttura portuale di Ostia, siglato a dicembre scorso fra la Federazione Italiana Vela e l’Amministrazione giudiziaria che da luglio 2016 ha in carico il Porto Turistico di Roma. “Ringraziamo l’amministratore Donato Pezzuto e il Tribunale di Roma – ha proseguito il Vicepresidente Mei – che senza indugi hanno accolto questa nostra sfida, dando il massimo supporto per l’organizzazione della manifestazione che vedrà coinvolti i circoli di Civitavecchia e del litorale romano che già ci hanno dato disponibilità”.
Nei prossimi giorni sarà attiva una pagina web dedicata all’evento, con al suo interno il Bando di Regata e il form per accedere all’iscrizione online.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here