Teatro del Lido: “Positivo l’incontro con l’assessore alla cultura Bergamo”

16/2/2017 – L’associazione TdL, ente programmatore del Teatro del Lido, esprime soddisfazione per il buon esito dell’assemblea pubblica con l’assessore Luca Bergamo e la delegata al litorale Giuliana Di Pillo, che hanno evidenziato la volontà di salvaguardare il modello di ‘teatro pubblico e partecipato’, superando il testo della delibera n. 126 del 27 dicembre 2016 nella parte relativa al Teatro del Lido di Ostia. “Si è trattato – spiegano – di un incontro costruttivo che ha visto dialogare le parti in una analisi comparativa sui modelli di gestione esistenti, da una parte il modello di teatro pubblico e partecipato con le associazioni locali, come si è articolato nell’esperienza di Ostia, dall’altro l’ipotesi di affidamento del teatro ad un ente privato tramite bando, come è avvenuto in altri teatri di cintura della città. L’assessore ha riconosciuto la necessità di salvaguardare l’esperienza e la specificità del Teatro del Lido, superando lo strumento del bando. L’assemblea – proseguono – ha rappresentato un momento di confronto aperto e di valutazione partecipata con i cittadini del territorio cui si sono aggiunte le voci di altre esperienze cittadine impegnate sul fronte della cultura e dell’attivazione di processi di ricostruzione della comunità. Sono emersi elementi utili allo sviluppo delle politiche culturali, in particolar modo alla loro misurazione qualitativa e alla definizione di indicatori specifici per cogliere le ricadute positive di medio e lungo termine. È previsto nei prossimi giorni un incontro in Assessorato con l’associazione TdL per definire le necessarie soluzioni che portino al consolidamento e alla continuità delle politiche culturali del Teatro del Lido, nell’ambito del sistema cittadino”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here