Sala Massimo Troisi, in scena “Il Paraninfo”

22/02/2016 – Da domani andrà in scena presso la Sala Massimo Troisi in via Cardinal Ginnasi, 12, una delle più importanti commedie della tradizione siciliana, “Il Paraninfo” scritto da Luigi Capuana, con la regia di Santo Miceli.

La commedia del XIX secolo, rappresenta la cultura e la società della Sicilia dell’epoca. Il testo viene ripulito dalle caratteristiche dialettali, e viene riproposto in italiano, cercando però di non perdere la vivacità tipica del dialetto siciliano. I personaggi, raccontati con ironia e comicità, risultano spesso grotteschi, signorili e patetici. Sono come spettatori delle loro vite, da cui escono ed entrano, vivendo come prigionieri della società e delle sue regole.

Il personaggio principale è Don Pasquale Minnedda il faro di tutta la società, mosso dal desiderio di vedere tutti sposati. Spesso però i matrimoni organizzati da Don Pasquale sono mossi dal desiderio di realizzarli più che dall’affinità di carattere degli amanti. Sono proprio queste unioni fallimentari a creare all’interno dello spettacolo una serie di accadimenti, spesso dai risvolti comici.

Il costo del biglietto per assistere allo spettalo è di 10 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here