Ostia Antica, vittima delle discariche a cielo aperto

6/2/2017 – Via Capo due Rami, Via del Collettore Secondario, Via Della Macchiarella, Via del Collettore Primario + Pista ciclabile. Queste le discariche a cielo aperto nel quadrante Ostia Antica e Saline che ormai da mesi deturpano l’ambiente nella Riserva del Litorale. “Domenica mattina – spiega Gaetano Di Staso del direttivo cdq Ostia Antica-Saline – una delegazione del comitato di quartiere ha effettuato un sopralluogo preliminare, per testare l’entità e il volume dei rifiuti in queste discariche a cielo aperto, in previsione di eventuali prossimi interventi di bonifica da parte del CdQ e dei cittadini. Ad un rapido sguardo, la situazione si presenta decisamente drammatica, rifiuti di ogni tipo, dal casalingo, al verde e cosa più grave, ingombranti e materiali di risulta di ristrutturazioni di cantiere e appartamenti privati. Ancora una volta, dobbiamo ammettere di essere circondati da personaggi che vivono al limite del senso civicoA breve il CdQ Ostia Antica-Saline comunicherà le date degli interventi da effettuare in sinergia con Ama per la raccolta dei rifiuti”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here