Alla Promomedia Ostia il derby capitolino

22/2/2017 – La Promomedia Ostia VC fa suo il derby romano e si vendica, sportivamente parlando, della sconfitta dell’andata, battendo il VolleyRo con un secco 3 a 0 che non ammette repliche. L’allenatore lidense De Gregoriis manda in campo il solito sestetto, Brizi in regia e opposto Morgia, al centro Mazzoni e Busolini, a banda Alessandrini e capitan Giombini, libero Gioacchini. Il primo set inizia in sordina per la Promomedia Ostia, sotto 8 a 1 al primo tempo tecnico, cambio immediato a metà set, fuori Alessandrini dentro Virgilio, ricezione ristabilita e set vinto in fotofinish, (25/22). Nel secondo parziale la ricezione migliora e di conseguenza l’attacco al centro, equilibrio fino al 16 pari per poi staccare definitivamente le romane e vincere a mani basse (25/18). Il terzo set anche se vinto a 20, la Promomedia non rischia  mai e porta a casa tre punti importanti per la classifica e per il morale. “La gara era molto importante per dare un senso alla nostra annata sportiva – dichiara il presidente Piero Colantonio – un’altro tassello per rimpinguare una classifica dove abbiamo perso troppi punti per strada. E poi una piccola rivincita sportiva della partita di andata dove in vantaggio per 2 a 1 nel computo dei parziali abbiamo perso al quinto set. Devo dire che davanti avevamo una squadra molto forte, motivata, e ben messa in campo, ma essendo giovani oltre la forza tecnica e fisica, hanno dimostrato in tutto la loro gioventù e hanno alternato momenti di pura pallavolo a momenti di troppa fretta per chiudere il punto rimettendoci nella precisione, ma questa sera eravamo molto concentrati per cedere punti. Ora abbiamo due settimane per recuperare le infortunate complice la sosta per le elezioni nazionali, poi oltre lo sprint in campionato ci sarà quello più atteso delle due under, la 16 per la salvezza e la 18 per raggiungere qualcosa di importante.”

Promomedia Ostia VC – VolleyRò 3-0 (25/22-25/18-25/20)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here