X Municipio, ancora proteste degli studenti: manifestazione al Carlo Urbani di Acilia

25/1/2017 – Ancora una mobilitazione degli studenti nel X Municipio. Ad organizzare una manifestazione questa mattina sono stati gli studenti della sede di Acilia dell’istituto Carlo Urbani che protestano contro le carenze strutturali. Con loro, anche in questo caso, il Blocco Studentesco, movimento di CasaPound nelle scuole. «A seguito degli scioperi dei giorni scorsi è inaccettabile che il dirigente scolastico non abbia ancora indetto un incontro con gli studenti al fine di creare un dialogo tramite il quale risanare alcune delle problematiche dell’istituto. Sono ormai anni – spiegano le studentesse Annalisa Ferrante e Silvia Rossi – che ci troviamo costretti a svolgere le lezioni in locali fatiscenti, nonostante i nostri costanti solleciti a partire dalle manifestazioni dell’anno scorso contro le carenze strutturali e la mancata derattizzazione dell’istituto.  Purtroppo ci troviamo a dover dialogare – continuano Ferrante e Rossi – con autorità assenti e totalmente indifferenti. Questo, in primis, ostacola qualsiasi richiesta da parte di noi studenti e, successivamente, rallenta una qualsiasi pratica burocratica come l’assegnazione degli stage formativi per le classi dell’odontotecnico. Siamo dunque qui fuori stamattina per protestare contro tutto ciò e non ci fermeremo finché non saremo accolti dalla dirigenza scolastica e finché non verrà istituito un dibattito in modo da poter risolvere le problematiche».  «Dopo l’occupazione dell’istituto Castelfusano – ha aggiunto Lorenzo Carabelli, responsabile del Blocco Studentesco nel X Municipio – il corteo del Faraday, la battaglia per la sede di Ostia dello stesso Carlo Urbani dei giorni scorsi, anche oggi siamo al fianco dei studenti del nostro territorio. Il nostro movimento – ha concluso Carabelli – è ormai l’unico punto di riferimento».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here