Fiumicino, porta a porta, De Vecchis: “Si individuino aree di trasferenza o servizio al collasso”

12/1/2017 – “Ho deciso di anticipare i tempi ed effettuare personalmente un sopralluogo all’interno dell’Isola Ecologica di via del Pesce Luna. Da quanto ho potuto constatare il lavoro degli operatori nel gestire il raggiungimento del cento per cento della differenziata è encomiabile. Così come la gestione dell’Isola Ecologica: ottimale”. Lo dichiara il consigliere comunale William De Vecchis, Noi con Salvini. “Il dramma è come al solito sta nella superficialità e nell’inefficienza di questa amministrazione nel mettersi in linea con le normative. Da contratto si evince infatti come il Comune avrebbe dovuto individuare e realizzare diverse aree di trasferenza dislocate in tutto il territorio. Cosa che naturalmente a distanza di tre anni è ben lontana dall’essere realizzata. Tanto che tutta Fiumicino è costretta a convergere sulle stesse Isole Ecologiche a disposizione del Comune prima del porta a porta. Questa negligenza amministrativa sta mettendo a dura prova il lavoro degli operatori nella gestione delle isole ecologiche. È quindi inderogabile da parte dell’amministrazione individuare e realizzare queste aree di trasferenza. Tutto questo per il bene della città, per il miglioramento del servizio e per rispetto di quelle persone che si stanno impegnando nel tentativo di mantenerlo efficiente”. 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here