Decoro urbano a Pomezia, il Comune sanziona chi affigge manifesti abusivi e ripulisce la Città

31/1/2017 – Continua l’azione dell’Amministrazione comunale contro chi deturpa la Città di Pomezia. Potenziato il servizio di controllo della Polizia Locale sulle affissioni abusive. “Nel mese di gennaio 2017 sono stati notificati 38 verbali per un totale di oltre 10mila euro di sanzioni – spiega l’Assessore Lorenzo Sbizzera – E con il nuovo anno è stato attivato il servizio di deaffissione dei manifesti abusivi mirato a ripulire le zone della Città più soggette al fenomeno, come il sottopasso di via Maggiona”. “Lavoriamo da anni al decoro urbano di Pomezia – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – e i risultati sono sotto gli occhi di tutti: la Città è più pulita e i cittadini più collaborativi. Eppure c’è chi ancora affigge abusivamente manifesti sui muri, per le strade, sulle cabine elettriche, evidentemente disinteressato alla cura del nostro territorio. Continueremo a sanzionarli e a ripulire questo scempio, perché Pomezia merita di più”. Si ricorda alla cittadinanza che è possibile segnalare eventuali affissioni abusive attraverso l’applicazione DecoroUrbano.org

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here