Civitavecchia, droga al volante. In manette un 43enne

7/1/2017 – Continua l’attività della polizia di Stato di Civitavecchia nell’ambito del progetto “Natale Sicuro” voluto dalla Questura di Roma e pianificato dal dirigente del commissariato, Giovanni Lucchesi. Nei giorni scorsi nel corso dei controlli del territorio gli agenti della squadra volanti hanno tratto in arresto un 43enne pluripregiudicato civitavecchiese, trovato in possesso di alcune dosi di sostanze stupefacenti mentre era alla guida della propria autovettura. Nel corso dei servizi nella zona nord di Civitavecchia una volante del commissariato ha intimato l’alt ad una macchina. Il conducente dopo aver finto di accostare ha immediatamente accelerato tentando di dileguarsi per le vie limitrofe con repentini cambi di direzione. Gli agenti si sono messi al suo inseguimento notando che durante la fuga l’uomo al volante ha gettato due involucri dal finestrino del lato passeggero, proseguendo poi la sua corsa. Immediatamente uno dei due poliziotti è sceso dalla “pantera” recuperando gli involucri mentre il collega ha proseguito l’inseguimento raggiungendo dopo alcune poche decine di metri l’auto fuggitiva e riuscendo e bloccare il conducente. Gli accertamenti eseguiti sul posto, hanno evidenziato che gli involucri rinvenuti contenevano ciascuno 9 dosi di sostanza stupefacente che, sottoposta ai narcotest, è risultata essere eroina, per complessivi 4,72 grammi, mentre, la conseguente perquisizione eseguita presso l’abitazione del fermato con l’ausilio anche di un’unità cinofila della guardia di finanza, ha consentito di rinvenire e sequestrare circa 14 grammi di marijuana, suddivisa in due bustine, e poco più di 4 grammi di hashish oltre ad un bilancino di precisione, materiale per confezionare le dosi e la somma di denaro contante di circa 3.500 euro. L’uomo già noto per precedenti specifici, è stato quindi dichiarato in arresto per detenzione si fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associato al carcere Aurelia, a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here