Case Ater, Calicchio: “Azienda interverrà su linee compromesse, necessario qualche giorno di lavoro”

14/1/2017 – “Oggi, insieme al direttore tecnico dell’Ater, ingegner Mongelli, siamo stati a fare un sopralluogo presso le case per l’edilizia residenziale di via del Porto di Claudio rimaste, fin dai giorni scorsi, senza riscaldamenti”. Lo ha detto l’assessore ai servizi sociali Paolo Calicchio. “Fin da quando ci è stato segnalato il problema ci siamo attivati subito, per quanto di nostra competenza, con l’azienda territoriale per l’edilizia residenziale pubblica della provincia di Roma. Purtroppo sono state rilevate tre linee compromesse. Il responsabile dell’Ater ci ha confermato la necessità di un lavoro che comporterà scavi anche nel giardino per ripristinare le condotte di approvvigionamento dei tubi caldi e di ricircolo. L’Ater prevede di risolvere l’emergenza e rimettere in sesto l’impianto nel più breve tempo possibile, anche se mi è stato detto che sarà necessario qualche giorno di lavoro a cominciare da lunedì prossimo. Mi auguro davvero che si faccia in fretta e bene, nell’interesse di famiglie che vivono un grande disagio aggravato dalle temperature rigide di questo periodo”.  

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here