Ponte 2 Giugno, da amministrazione nessuna iniziativa per tamponare i disagi

7/12/2016 – “Quello che è emerso dalla conferenza di servizi sul Ponte 2 Giugno è allarmante. A pochi giorni dalla chiusura dell’attraversamento questa amministrazione non ha ancora concordato con i vari enti interessati iniziative straordinarie per tamponare i disagi che per forza di cose ci saranno”. Lo dichiara il consigliere comunale Mauro Gonnelli. “In pratica dopo due anni di annunci nessuno si è preso la briga di capire prima come intervenire in casi di urgenza. Basti pensare che l’Asl, a differenza di quanto chiediamo da mesi, non ha ancora autorizzato la presenza di mezzi del 118 che possano intervenire in maniera celere. Un problema comune che si riscontra per tutti gli enti che sono stati interessati dalla conferenza dei servizi. Ogni decisione verrà presa in corso d’opera. Ecco cosa è emerso dalla riunione di oggi. Si tratta di un atteggiamento incosciente e totalmente privo di logica. I continui eventi funesti che colpiscono costantemente il nostro Comune non sono figli di chissà quale coincidenza astrale ma di una approssimazione e di una mancanza di cultura amministrativa che mette costantemente in pericolo questa città. Anche stavolta non ci resta che pregare”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here