Ostia, scoperta base dello spaccio in via delle Ebridi. Sequestrati oltre 3kg di droga

7/12/2016 – Era già da qualche tempo che gli investigatori del Commissariato di Ostia, diretto da Rossella Matarazzo, avevano posto la loro attenzione su quanto avveniva nel complesso di case popolari di via delle Ebridi, ad Ostia. Il viavai di giovani, spesso conosciuti quali assuntori di stupefacenti, era un chiaro segnale che nel comprensorio fosse attivo uno smercio di droga. La particolare conformazione degli stabili, però, rendeva particolarmente arduo effettuare servizi di appostamento, anche perché era stata notata più volte una persona permanere sulle terrazze, probabilmente con funzioni di sentinella. Per venire a capo della situazione è stato pertanto organizzato un servizio specifico, con un cospicuo numero di pattuglie che hanno in pratica circondato la zona in modo da non permettere la fuga degli eventuali pusher e lo spostamento dello stupefacente. Poi, con l’ausilio delle unità cinofile, sono stati passati al setaccio gli stabili, fin quando uno dei cani antidroga si è soffermato su un’abitazione. La successiva perquisizione ha permesso di sequestrare 2,5 chili di hashish, suddivisi in panetti, e oltre 500 grammi di marijuana. Rinvenuto inoltre un quaderno riportante nomi ed importi derivanti dalla vendita degli stupefacenti. C.G., romano di 32 anni, al termine degli accertamenti è finito pertanto in manette. Dovrà rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here