Incidente all’Infernetto, oltre due ore di attesa per l’arrivo dell’ambulanza

27/12/2016 – Oltre due ore di attesa per l’arrivo di un ambulanza per soccorrere i feriti di un incidente d’auto. È quanto accaduto ieri sera all’Infernetto dove all’incrocio tra viale di Castelporziano e via Torcegno si è verificato l’ennesimo scontro causato dal mancato rispetto di un segnale di stop. Poco prima delle 20 una Mercedes Classe A nera che percorreva la strada principale dell’Infernetto e una Volkswagen Golf grigia si sono scontrate. Ad avere la peggio l’85enne che si trovava seduta accanto alla donna al volante della Mercedes rimasta ferita. Immediata la chiamata al 118. Ma è a questo punto che qualcosa non va come previsto. Oltre una decina le telefonate che nelle oltre due ore successive si susseguono sollecitando l’intervento dell’ambulanza che però sembra non essere disponibile su tutto il territorio capitolino. Telefonate alle quali si aggiungono anche quelle della polizia locale intervenuta per i rilievi di rito. Solo alle 22,30 finalmente un mezzo di soccorso arriva dal San Camillo e trasporta la donna ferita al Grassi dove viene ricoverata in codice giallo per le lesioni riportate nell’urto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here