Ostia Antica, scritte contro il centro anziani. “Gesto sconsiderato e al di sopra di ogni comunicazione politica”

20/11/2016 – «E’ stato un triste risveglio per gli abitanti di Ostia Antica che si sono dovuti confrontare con un’espressione di odio che forse non ha eguali recenti nel Litorale romano. “I vecchi fanno schifo. Amate il Fascismo. Viva Mussolini”. Sono queste alcune delle scritte che gli abitanti hanno trovato sui muri appena restaurati del Centro Anziani “Lo Scariolante”. “Lo Scariolante” è uno dei centri culturali più attivi sul territorio, un edificio storico risalente ai tempi della Bonifica e che la popolazione di Ostia Antica frequenta e cura quotidianamente. Un edificio pubblico aperto a tutti che interagisce continuamente con il territorio attraverso attività di diverso tipo che vanno dal cineforum ai corsi di danza fino ai più semplici momenti di aggregazione. Il gesto appare riconducibile a un’area di estrema destra assai attiva a Ostia, la stessa firma che ha distrutto alcuni mesi fa la stele monumentale di Pasolini all’Idroscalo, gli stessi che hanno vandalizzato i murales artistici promossi dal Comune di Roma nella zona più periferica della città, giovani protagonisti di numerosi episodi il cui linguaggio è sempre quello della violenza e dell’intimidazione. Questa volta la vernice nera ha voluto colpire il tessuto umano del territorio di Ostia: “i vecchi fanno schifo. Ama il fascismo”: Frasi che inneggiano all’odio verso la popolazione stessa, verso le madri e i padri, verso i nonni, frasi che intendo colpire le persone prima delle attività sociali. Le prime impressioni degli “Scariolanti” sono state di sgomento: “non possono essere questi i nostri figli e i nostri nipoti”. A ben vedere il gesto appare infatti sconsiderato e al di sopra di ogni forma di comunicazione politica e metapolitica, portavoce di un odio connaturato in una certa area verso il territorio e i suoi abitanti, in questo caso la fetta più fragile: le persone anziane. Dopo aver sporto denuncia presso le autorità la popolazione di Ostia Antica ha deciso di non ricoprire per ora le scritte affinché possano servire da monito e da insegnamento, che possano segnare il triste traguardo verso il quale una certa area politica sta spingendo le nuove generazioni: odiare i propri padri e le proprie madri, il territorio in cui si è cresciuti».

Centro Anziani “Lo Scariolante”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here