Infernetto, controlli interforze. Sanzioni ad un centro sportivo

20/11/2016 – Palestre, centri sportivi e gioiellerie sono state venerdì al centro dei controlli effettuati dalla polizia di Stato in collaborazione con la guardia di finanza e la polizia locale del X gruppo con l’obiettivo di verificare le licenze e le autorizzazioni oltre alla tutela della salute e sicurezza degli addetti alle attività lavorative, alla verifica di eventuali violazioni in materia di legislazione sul lavoro e al contrasto dell’evasione e dell’elusione fiscale. In particolare presso un centro sportivo dell’Infernetto i controlli relativi all’agibilità e la regolarità igienico-sanitarie della piscina e i controlli a campione sulla presenza dei soli soci sono state contestate infrazioni al bar per l’omesso rilascio di scontrini fiscali ed irregolarità del registratore di cassa che hanno portato a sanzionare il gestore per circa 1500 euro. inoltre all’interno della struttura sportiva sono state riscontrate violazioni amministrative nei confronti di un centro estetico contestando la mancata dichiarazione della scia per una sanzione di 5160 euro e 308 per la mancata esposizione del listino dei prezzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here