Fiumicino, degrado e rifiuti dove erano previste 20 piazze

22/11/2016 – “Rileggere oggi, dopo 4 anni, il programma elettorale del sindaco Montino fa un certo effetto. Meno tasse, più posti di lavoro, più scuole e infrastrutture, meno degrado. Centrare tutti i punti di un programma per carità è complicato e raramente accade. Ma non realizzarne nessuno a è suo modo un record”. Lo dichiarano i consiglieri comunali Mauro Gonnelli, Federica Poggio e William De Vecchis. “E di record questa amministrazione ne ha diversi. Uno degli impegni presi nei primi cento giorni di governo era finanziare una piazza per ogni località. Dovevano essere 20 in tutto. Sono passati 4 anni ma di piazze zero carbonella. Non è quella la cosa peggiore. I luoghi indicati per realizzare le piazze oggi sono nel più completo degrado. Basterebbe vedere come è conciata la “piazza di Fiumicino”. Degrado, spazzatura, cumuli di rifiuti, una rete penzolante e semidistrutta a due passi da un gioiello come il Parco Simone Costa, naturalmente manutenuto a spese di un privato. Ogni tanto rispunta l’annuncio: ‘Aranova, Maccarese, Focene presto la piazza’. Ma rimane tale. Niente di nuovo insomma”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here