Civitavecchia, ladro seriale arrestato dalla polizia

24/11/2016 – Non c’è due senza tre. Dev’essere questo quanto hanno pensato gli agenti del commissariato di Civitavecchia quando si sono trovati davanti per la terza volta un 44enne ladro seriale che negli scorsi mesi era stato denunciato a piede libero per aver commesso altri furti, due dei quali all’interno dell’ospedale San Paolo. Attorno alle 6.30 di mercoledì, a seguito di segnalazione al 113, due volanti del commissariato si sono recate in piazza Calamatta, per dei rumori in un esercizio commerciale. Una volta giunti sul posto gli agenti hanno notato le saracinesche del negozio parzialmente sollevate, una vetrina in frantumi e una finestra divelta. Una volta sopraggiunto il proprietario dell’esercizio, gli agenti sono entrati nel locale per effettuare una verifica quando all’improvviso, dal bagno, è uscito un uomo, prontamente immobilizzato. Nel corso della perquisizione nei calzini e nelle tasche dei pantaloni gli agenti hanno scoperto oltre mille euro che erano stati prelevata dal cassetto della scrivania posta all’ingresso del locale, oltre ad un coltello da cucina. Condotto in Commissariato l’uomo è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e, a seguito dell’udienza di convalida in Tribunale, è stato associato al carcere di Aurelia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here