VOLLEY – Acqua & Sapone Olimpia Roma, bella a metà. Sconfitta con Palau

17/10/2016 – Nella prima giornata del campionato di serie B2 femminile l’Acqua & Sapone Olimpia Roma viene sconfitta in casa per 3-0 (25-22, 25-19, 25-11) da Capo D’Orso Palau. La squadra di Simonetta Avalle ha giocato molto bene nei primi due parziali, disputati allo stesso livello delle sarde, ma poi proprio nel rush finale le ospiti hanno impresso il ritmo e fatto prevalere la fase punto. Olimpia Roma ha giocato davvero bene in cambiopalla, ma ha sbagliato qualcosa di troppo nei momenti fondamentali. Palau è stata costruita con uno spirito diverso, ovvero puntare alla promozione in B1, avendo delle giocatrici esperte e da anni inserite nella categoria. L’Acqua & Sapone ha ben figurato, ma solo come detto nei primi due set, perché nel terzo si è lasciata andare, giocando senza mordente e con uno spirito completamente diverso rispetto ai primi due parziali. Le potenzialità della squadra ci sono, magari verranno espresse nel prosieguo della stagione, ma le ragazze hanno mostrato di poter giocare con formazioni di alto calibro. Il gioco è pulito ed efficace, poi è una squadra che difende molto, costringendo l’avversario all’errore. Contenta a metà l’allenatrice Simonetta Avalle. “Bene nei primi due, ma male nel terzo, non sono affatto contenta, non si può giocare in quella maniera soccombendo dal punto di vista mentale. Solo alla fine , ovvero dopo il 20mo punto delle avversarie, ci siamo riprese. Dobbiamo lavorare su questi aspetti e ancora crescere”. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here