L’INTERVISTA – Galluzzo: “Fiumicino, presente passato e futuro”

24/10/2016 – Fiumicino, passato, presente e futuro. Tempi di bilanci e di annunci per Arcangela Galluzzo, assessore alle politiche culturali, giovani, pari opportunità, diritti degli animali, trasporti e turismo che rispondendo alle nostre domande traccia il percorso già fatto in ambito turistico e analizza le prossime iniziative in programma nella cittadina tirrenica per il periodo invernale.

Con l’estate ampiamente passata è possibile fare un bilancio di come è andata la stagione a livello turistico?

Il bilancio è nettamente positivo. Tutti gli appuntamenti di Fiumicino Estate hanno avuto una larghissima partecipazione di pubblico e il livello degli artisti è stato molto alto. Come sempre le nostre proposte sono state in grado di soddisfare un pubblico quanto mai variegato, di tutte le età, comprendendo eventi di ogni tipo: dal teatro ai concerti, dal cabaret alle serate di danza passando per gli spettacoli per i bambini, e poi incontri letterari e culturali, insomma una serie vastissima di proposte di cui andiamo orgogliosi. Ricordo anche un concerto di Giusy Ferreri, in darsena, con migliaia di persone che hanno cantato tutta la sera in un’atmosfera fantastica. Naturalmente abbiamo puntato anche sui nostri capisaldi, come le Traianee, all’interno dei Porti di Claudio e Traiano, che hanno fatto registrare il pienone in tutte le serate. Ricordiamo anche una delle novità dell’estate, la libreria allestita su Torre Clementina con le rassegne culturali in piazza Grassi, oppure il Fregene Summer Festival e gli appuntamenti al Da Vinci, proposti da privati ma che abbiamo accolto nel nostro cartellone con grandissimo piacere.

Fiumicino, cosa ci aspetta per il periodo invernale in ambito culturale?

Davanti abbiamo un inverno lungo e tanti giorni a disposizione, che intendiamo sfruttare al meglio. Stiamo lavorando a un programma ricco, che vedrà la partecipazione delle associazioni al cartellone, come sempre. stiamo organizzando una bella manifestazione, con tante iniziative, sia impegnate che più leggere, per adulti e bambini, e ci aspettiamo un’ampia partecipazione da parte dei cittadini

Quali sono le iniziative in programma per Natale?

Per rispondere a questa domanda è decisamente presto. Le iniziative verranno presentate ufficialmente a tutto il pubblico ma, prima, avremo una bella anteprima. Giovedì alle 21 la Casa della Partecipazione di Maccarese ospiterà la presentazione, in prima nazionale, del libro di Nicola Gratteri, Procuratore Capo di Catanzaro, e Antonio Nicaso, scrittore e studioso dei fenomeni di mafia, dal titolo “Padrini e padroni. Come la ‘ndrangheta è diventata classe dirigente” edito da Mondadori nella collana “Strade blu”.

Assessore, si faccia una domanda e si dia una risposta.

Qual è una delle cose che mi auguro per il futuro? Spero che il nostro Comune prosegua sulla strada della sostenibilità ambientale e della sicurezza stradale. Come assessorato in questi tre anni abbiamo lavorato molto su queste due tematiche, attraverso iniziative di vario tipo, importanti dal punto di vista della sensibilizzazione. Nelle settimane passate abbiamo istituito, con una delibera, la Giornata della sicurezza stradale. Verrà celebrata ogni anno il 21 settembre, all’interno della Settimana Europea della Mobilità sostenibile. Continueremo ad andare nelle scuole per queste iniziative di sensibilizzazione poiché riteniamo che lavorare sui giovani sia la chiave del successo per il futuro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here