Acilia, si è costituito il pirata della strada coinvolto nell’incidente a Villaggio San Francesco

21/10/2016 – Si è costituito ieri sera alla stazione dei Carabinieri di Ostia Antica l’uomo che mercoledì scorso era rimasto coinvolto in un incidente in piazza Villaggio di San Francesco ad Acilia ed era poi scappato abbandonando l’auto sul posto. L’uomo, un albanese di 40 anni volto noto alle forze dell’ordine, è stato denunc‎iato per omissione di soccorso e possesso di documento di identità falso. Nell’incidente, che poco dopo le 22,45 aveva coinvolto una Toyota Yaris, un maxi scooter Yamaha Majesty e un bus dell’Atac fermo al semaforo era rimasto ferito un motociclista, un uomo di 30 anni, che trasportato all’ospedale G.B. Grassi di Ostia era stato ricoverato con una prognosi di 40 giorni. L’uomo era fuggito dal luogo dell’incidente perchè l’auto su cui viaggiava una Toyota Yaris era stata rubata nel corso della mattinata ad un suo conoscente. Dopo l’urto l’uomo era fuggito a piedi confondendosi tra i testimoni dell’incidente lasciando nell’automobile un documento d’identità, risultato poi falso, recuperato dalla Polizia locale di Roma Capitale X Gruppo che aveva avviato le indagini.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here