Ladispoli, via libera al progetto del porto turistico

15/10/2016 – Via libera al progetto per la realizzazione del porto turistico a Ladispoli. Il consiglio comunale nel corso della seduta di giovedì ha infatti approvato il progetto di approdo alla foce del fiume Vaccina. Insieme al progetto, ancora nella fase di preliminare, è stata approvata la bozza di convenzione con la società proponente che si è impegnata a finanziare l’opera per un importo di 9 milioni di euro. Nel progetto sono previsti 270 posti barca, una parte dei quali riservati alla Capitaneria e alle altre Forze dell’Ordine ed ai pescatori professionisti che potranno utilizzare gratuitamente l’approdo. Saranno realizzati nuovi parcheggi e strutture solo al servizio del porto senza nessuna cubatura residenziale aggiuntiva. L’obiettivo è ristrutturare completamente Porto Pidocchio creando un punto di approdo tra Fiumicino e Santa Marinella per rendere sicura la navigazione. Sarà riqualificata tutta la zona della foce del Vaccina, che attualmente è uno dei posti degradati della città, e rilanciata tutta l’area del lungomare Marco. Il progetto, approvato con 10 voti favorevoli e 1 astenuto, continuerà ora il suo percorso nella Conferenza dei Servizi fino all’approvazione definitiva che dovrà passare ancora al voto del Consiglio Comunale. «L’approvazione del Consiglio è un grande fatto positivo per la nostra Città – ha dichiarato il Sindaco Crescenzo Paliotta -, l’approdo avrà ricadute positive sul turismo, sull’economia e sul recupero ambientale di una parte ancora problematica di Ladispoli. Con questo passaggio in Consiglio comunale – ha proseguito il primo cittadino – abbiamo raggiunto la certezza che l’ubicazione di un approdo a Ladispoli sarà inserito nel Piano Regionale dei Porti che è stato approvato dalla Commissione e sta per andare in Consiglio Regionale. È la prima volta – conclude il Sindaco – che questo accade nella storia della nostra Città».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here