Vitinia, in casa oltre 700grammi di stupefacenti

6/10/2016 – I Carabinieri della Stazione di Vitinia hanno arrestato un uomo di 34 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari erano sulle sue tracce avendo avuto sentore dei suoi traffici illeciti: dopo averlo tenuto sotto controllo per un breve periodo di tempo, i Carabinieri, sempre più insospettiti hanno approfittato di un atto da notificare a un vicino di casa del 34enne per far scattare un’inattesa “visita a domicilio”. Quando i militari hanno bussato alla sua porta, è stato subito percepito il disagio dell’uomo alla loro vista. Nel corso della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto poco più di 700 grammi di marijuana, 9 di hashish, contanti in piccolo taglio e l’occorrente per pesare e confezionare le dosi di droga. Dopo l’udienza di convalida, l’Autorità Giudiziaria ha deciso di rimettere in libertà il 34enne in attesa della definizione del procedimento a suo carico.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here