Maltempo, Decimo e Fiumicino allagati. In via di Acilia un albero crolla sulla strada (FOTO + VIDEO)

ARTICOLI CORRELATI – Tripla tromba d’aria ad Ostia (LE FOTO)

6/10/2016 – Una giornata all’insegna del maltempo quella che si è abbattuta su tutto il Litorale Romano. Da Ostia, passando per il suo entroterra ed arrivano a Fiumicino infatti il brutto tempo ha causato disagi praticamente ovunque. Le situazioni più gravi quelle che si sono registrate ad Ostia dove numerose strade sono stati chiuse a causa dell’acqua che ha raggiunto il marciapiede e lambito le attività commerciali rendendone pericolosa la percorrenza anche ai pedoni. Allagamenti in via delle Baleniere, via delle Canarie, viale dei Promontori, via Celli, e praticamente su tutto il lungomare dove il livello dell’acqua raggiungeva gli sportelli delle autovetture. Sott’acqua ad Acilia anche via Domenico Morelli nel tratto compreso tra via di Saponara e via Telemaco Signorini, tombini fuori uso anche in via di Macchia Saponara all’altezza di Prato Cornelio dove i pedoni dovevano armarsi di stivali di gomma. Allagamenti anche a Casalbernocchi tra via Fabiano Landi e via di Ponte Ladrone. Non sono rimaste incolumi anche l’Infernetto e il Borghetto dei Pescatori. A Fiumicino, Isola Sacra e Focene sono in azione le squadre della protezione civile per le strade sott’acqua e il monitoraggio della zona di via Trincea delle Frasche, all’Isola Sacra. Infine sempre ad Ostia la scuola elementare Mar dei Caraibi è stata chiusa anticipatamente a causa dell’allagamento della mensa. Interventi anche da parte delle squadre dei vigili del fuoco per lo svuotamento di garage e sale hobby. Sul posto tre mezzi e 15 unità dei vigili del fuoco e 15 unità che hanno effettuato un centinaio di interventi. Allertata anche la protezione civile The Angels che ha messo a disposizione i suoi mezzi ed è rimasta operativa anche nel corso della nottata.

TROMBE D’ARIA E ALBERI CADUTI 

La giornata di maltempo aveva preso il via in maniera spettacolare intorno alle 12 quando tre trombe d’aria erano apparse nello specchio d’acqua antistante Ostia e Fiumicino avanzando verso la costa e portando con loro pioggia e vento. Soprattutto quest’ultimo ha causato pesanti danni. Nel X municipio sono infatti numerosi gli alberi caduti. La situazione più grave quella avvenuta in via di Acilia con un pino crollato al centro della carreggiata e che solo per un miracolo non ha preso in pieno una Ford Fiesta che in quel momento stava sopraggiungendo. Altri alberi caduti si registrano in viale dei Promontori, in piazza Bottero, e in viale dei Romagnoli, all’altezza del multisala Cineland. A Fiumicino in via del Faro invece il tetto in legno di una casa è stato divelto dalla forza del vento ed è volato via, sfiorando un uomo che in quel momento stava uscendo da un’abitazione vicina.

https://youtu.be/7WlSMSrBLWQ

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here