Ostia Antica, via del Collettore Primario. Le buche si transennano ma non riparano

5/10/2016 – Via del Collettore Primario, una delle strade principali per la viabilità di Ostia Antica. Nonostante questo le voragini che si aprono lungo l’asse stradale non vengono chiuse ma ci si limita a transennarle in attesa di tempi migliori. “Il CdQ Ostia Antica-Saline e i cittadini – spiegano dal comitato di quartiere Ostia Antica – Saline – sono stupefatti e delusi dell’ennesima presa in giro del giochino del “circoscrivere” lì dove invece si dovrebbe intervenire tempestivamente. Con le prossime piogge, la “buca” potrebbe diventare un serio pericolo per la viabilità locale. Il CdQ Ostia Antica-Saline, fa sapere che se non saranno presi seri e celeri provvedimenti, a dispetto di divieti e denunce da parte delle autorità territoriali, si farà carico di intervenire per mettere in sicurezza l’ennesimo “cratere” killer”. Un intervento fai da te che in passato venne impedito ai cittadini che avevano deciso di rimboccarsi le maniche e chiudere da soli le voragini killer presenti sulle strade di Ostia Antica e Saline. “Ci fu impedito di intervenire su buche pericolose, a rischio querela, – concludono dal cdq – dove ci siamo limitati a circoscrivere con vernice fluorescente, e dove invece sotto campagna elettorale, esponenti di rilievo del PD, romano e locale, sono intervenuti sulle buche sotto scorta della Polizia X Municipio Mare”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here