Dragoncello, in manette baby spacciatore

18/9/2016 – Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ostia hanno arrestato un 18enne romano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Il ragazzo è stato controllato a Dragoncello mentre si aggirava in via Vincenzo Petra in atteggiamento sospetto: durante la perquisizione eseguita sul posto, i militari lo hanno trovato in possesso di due stecche di hashish e una dose di marijuana, pronte per essere vendute e di un bilancino di precisione.
Le attività di controllo si sono spostate anche nella casa del giovane pusher dove i Carabinieri hanno rinvenuto altre 23 dosi di hashish e due di marijuana, oltre al materiale per il taglio e il confezionamento.
In casa, inoltre, sono stati trovati 120 euro in banconote di piccolo taglio ritenute provento della sua illecita attività.
L’arresto del 18enne è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria nel corso dell’udienza celebrata nelle aule del Tribunale di Roma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here