Ostia, al via la bonifica del Parco Pallotta

23/8/2016 – Avevano denunciato domenica in un video sul web le condizioni di degrado del Parco Pallotta di Ostia dove oltre alla sporcizia c’erano immigrati che vivevano accampati in una fontana e nei giochi per bambini con tanto di materassi. I militanti di CasaPound Italia oggi esultano per l’azione di bonifica delle istituzioni. “Dopo il nostro video denuncia di due giorni fa – spiega Luca Marsella, responsabile di CasaPound ad Ostia – in questo momento il servizio giardini del Comune di Roma sta smantellando gli accampamenti abusivi all’interno del Parco Pallotta. Ringraziamo i residenti che ci hanno contattato. Dopo Lido Centro e via Orazio dello Sbirro un’altra vittoria degli italiani che non si arrendono”. Questa mattina – interviene inoltre Carlotta Chiaraluce portavoce di CasaPound nel X Municipio – i residenti che frequentano Parco Pallotta e che, per primi, ci avevano segnalato lo stato di degrado e abbandono che sta vivendo questo Parco ci hanno immediatamente contattati per comunicarci che a 48 ore dal nostro video denuncia le istituzioni sono intervenute. Siamo soddisfatti di aver fatto smuovere l’amministrazione ma nello stesso tempo auspichiamo che la stessa prenda provvedimenti seri per garantire la tutela e la fruizione ai cittadini di questo parco e soprattutto – conclude infine Chiaraluce – che metta in opera azioni di contrasto di questi fenomeni di degrado che, purtroppo, sono sparsi in ogni area verde di questo Municipio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here