Ferragosto, controlli della polizia negli stabilimenti del litorale romano

16/8/2016 – Sono proseguiti per tutto il lungo week end di Ferragosto i controlli della Polizia Amministrativi della Capitale, che hanno riguardato principalmente le attività balneari e ricettive del litorale.

Nella zona di Ostia, gli uomini della Divisione della Polizia Amministrativa, coadiuvati dai colleghi del Commissariato di zona, della Capitaneria di Porto e di Roma Capitale, hanno effettuato una serie di verifiche presso gli stabilimenti balneari rilevando in quattro di essi irregolarità che vanno dall’ampliamento della superficie di somministrazione di alimenti e bevande all’ampliamento delle aree demaniali concesse. In uno degli stabilimenti controllati sono stati altresì sorpresi al lavoro due dipendenti non regolarmente assunti.

Nella zona di Anzio – Nettuno, i controlli sulle attività ricettive hanno fatto riscontrare, in due delle strutture controllate, irregolarità per quanto riguarda la normativa sulla prevenzione degli incendi, l’installazione di telecamere in violazione delle normative vigenti, la mancata esposizione dei prezzi e la predisposizione di posti letto in eccesso. 6000 euro è l’ammontare delle sanzioni elevate. Indagati i titolari.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here