Ostia, sub/bracconieri denunciati dalla polizia

26/8/2016 – Tre giovani campani, tutti e tre pregiudicati e di età compresa fra i 20 e i 30 anni, sono stati denunciati ieri dalla squadra nautica  della Polizia di Stato di Fiumicino, per i reati di violenza e minaccia a pubblico ufficiale.
I tre sono stati avvistati  dalla pattuglia che stava monitorando la superficie d’acqua antistante il lungomare Duca degli Abruzzi di Ostia proprio perché, nonostante il divieto permanente di qualsiasi tipo di pesca e attività natatoria, indossavano equipaggiamento da sub ed avevano diversi pesci dentro un retino.  
I poliziotti hanno quindi chiesto ai tre uomini di avvicinarsi per procedere al controllo ma questi, per tutta risposta, li hanno insultati dandosi alla fuga.
L’inseguimento è continuato sulla terra ferma, dove i tre hanno persino impugnato il fucile da sub minacciando di usarlo contro i poliziotti.
Grazie all’arrivo di equipaggi delle volanti la situazione è tornata sotto controllo ed i tre pregiudicati “pescati” dalla squadra nautica sono stati denunciati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here