Bordoni, dipendenti del X Municipio oberati di lavoro e in strutture fatiscenti

12/8/2016 – “Personale capitolino operante negli uffici demografici del Municipio X, oberato di lavoro, senza straordinari, in strutture fatiscenti e con servizi igienici al limite della tollerabilità”. A denunciarlo è il capogruppo capitolino di Forza Italia, Davide Bordoni, che nel prendere atto di numerose segnalazioni, denuncia una sostanziale invivibilità dei dipendenti costretti a svolgere i propri compiti in condizioni di insicurezza e di disagio. “Non basta – continua Bordoni – che durante il periodo estivo, come di consueto, il Municipio del Litorale veda aumentata esponenzialmente la propria popolazione e con essa i carichi di incombenze che soprattutto l’Ufficio Demografico e costretto a sostenere; a questo bisogna anche aggiungere le continue vessazioni, angherie ed in alcuni casi tentativi di aggressione, che gli stessi dipendenti devono subire da una utenza troppo volte insofferente e non adeguatamente controllata”. “Quanto sta accadendo negli uffici del Municipio X – conclude il consigliere Bordoni – e la spia preoccupante di una situazione che vede il territorio e con esso gli uffici capitolini, esposto ad un clima di intolleranza che richiede risposte ferme da parte della Giunta che deve garantire la vivibilità del territorio, il corretto funzionamento del Municipio e la sicurezza degli operatori, al pari di qualunque altra realtà degli Uffici Capitolini”. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here