Cancelli, trasforma i bagni pubblici in un mini appartamento. Un denunciato

28/7/2016 – Non solo sequestri a carico di venditori abusivi, per gli agenti del Comando di Ostia. Oltre infatti ai consueti sequestri sulle spiagge – 4 carretti di granite e circa 6 tonnellate di generi alimentari distrutti nella sola giornata di ieri – i caschi bianchi del X Gruppo e del gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale, diretti dal Comandante Antonio Di Maggio, hanno provveduto a deferire all’autorità giudiziaria, un uomo di nazionalità italiana, per essersi indebitamente appropriato di due edifici all’interno dell’area del VII Cancello, adibiti a servizi igienici e spogliatoi, trasformati dallo stesso in una sorta di mini appartamenti con vista sul mare. Gli agenti, dopo aver provveduto alle operazioni di sgombero e pulizia del mobilio e delle masserizie, hanno poi proceduto a sigillare gli accessi degli stabili, di concerto con il X Municipio, cui i beni sono stati riaffidati, in attesa dei lavori che possano ripristinarne l’originale funzionalità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here