Passoscuro, deve sottoporsi a un urgente trapianto. Chiama la polizia che lo porta in ospedale

30/7/2016 – Sono da poco passate le 21.00, quando O.C.A. un giovane di 27 anni, da tempo ammalato gravemente per una patologia al fegato, riceve una telefonata dal Centro Trapianti dell’Ospedale “Spallanzani” di Roma. Lo informano che finalmente c’è la disponibilità di un organo. Ma c’è un problema: deve arrivare in ospedale entro un’ora. Il giovane, risiede in località Passoscuro nel Comune di Fiumicino. In casa con lui solo l’anziana madre. Non ha mezzi per raggiungere l’ospedale. Il ragazzo intuisce che l’unica possibilità è chiedere aiuto. Chiama la Sala Operativa della Questura di Roma, e racconta agli operatori tutta la  sua disperazione. E’ certo che non riuscirà a raggiungere l’ospedale in tempo. Gli agenti lo tranquillizzano. Riceverà aiuto e assistenza. Poco dopo la volante di zona è già all’indirizzo indicato e, in breve tempo, il ragazzo viene trasportato in ospedale dove unl’equipe medica lo sta aspettando. Il trapianto è perfettamente riuscito e le condizioni del paziente sono stabili.  I familiari hanno espresso parole di plauso e ringraziamento nei confronti degli uomini della Polizia di Stato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here