Acilia, vanno a rubare in un asilo nido portando il figlio neonato

14/7/2016 – Vanno a rubare in un asilo nido portando con loro il figlio neonato. A scoprirli i carabinieri della stazione di Acilia che hanno arrestato un cittadino rumeno di 25 anni e denunciato a piede libero una cittadina spagnola di 24 anni, entrambi con precedenti, per il furto all’interno di un asilo nido. Mercoledì sera i due sono stati sorpresi in via Domenico Morelli mentre cercavano di introdursi all’interno del nido comunale I Girasoli. Movimenti che però non erano sfuggiti ai miliari di una pattuglia che erano stati richiamati in zona dall’entrata in funzione del sistema d’allarme della scuola. I militari in pochi secondi hanno raggiunto la scuola dove hanno sorpreso la donna, con al seguito un neonato all’interno del passeggino, che stava facendo da palo al compagno che, proprio in quel momento, stava scavalcando la recisione nel tentativo di fuggire. Entrambi sono stati bloccati ed accompagnati in caserma. L’uomo è stato arrestato e ieri mattina è stato accompagnato in Tribunale per il rito direttissimo, durante il quale è stato convalidato l’arresto, mentre la compagna, in virtù della presenza del neonato, è stata denunciata a piede libero.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here