Acilia, bottiglie lanciate contro i controllori della Roma – Lido

4/6/2016 – Ancora atti di vandalismo contro il personale e le strutture dell’Atac. L’ultimo episodio che ha coinvolto la Roma – Lido è avvenuto nei giorni scorsi quando alcune bottiglie sono state lanciate contro i locali di Acilia della direzione centrale del traffico della ferrovia che collega la capitale ad Ostia. Un gesto, reso noto ieri dall’azienda dei trasporti, che solo per un caso non ha causato feriti tra i controllori che ogni giorno sono impegnati nel verificare che sulla linea non ci siano problematiche. Nel momento in cui infatti le bottiglie, lanciate dalla strada, hanno infranto i vetri nel locale, i tecnici non si trovavano a ridosso delle finestre che quindi a parte un forte spavento non hanno riportato altre conseguenze. Un gesto condannato dall’azienda che «rileva con preoccupazione il ripetersi di atti vandalici contro i propri mezzi e le infrastrutture, che finiscono col ripercuotersi sul servizio e quindi sui passeggeri. L’azienda rivolge un appello a tutti i cittadini per un maggiore senso civico e auspica che le forze dell’ordine, già significativamente impegnate nell’opera di prevenzione e repressione, intensifichino le attività di controllo del territorio».

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. […] 9/6/2016 – Vandali nuovamente in azione sulla Roma – Lido. Nel pomeriggio di ieri ignoti hanno lanciato dei sassi contro un treno in servizio sulla ferrovia all’altezza della stazione di Acilia. Un gesto, che non ha fortunatamente causato feriti ma che ha mandato in frantumi un finestrino, costringendo Atac a riportare il treno in deposito con conseguenti disagi per i viaggiatori. “Tali disagi, peraltro, – spiega Atac – sono destinati a ripetersi visto che occorreranno alcuni giorni per sostituire il vetro infranto e completare tutte le operazioni preliminari al ritorno in servizio dei veicolo danneggiato. Atac ricorda che il patrimonio aziendale è un bene comune e invita ancora una volta i cittadini a osservare un maggior senso civico. Il vandalismo danneggia l’azienda, che deve farsi carico dei costi, ma danneggia soprattutto i fruitori del servizio”. L’atto vandalico segue di pochi giorni quello compiuto ai danni del locale dove opera il personale di controllo, sempre sulla Roma – Lido.  […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here