Ostia Antica, un super direttore da un bando internazionale

2/6/2016 – Un nuovo direttore per gli scavi di Ostia Antica. Arriverà al termine di un concorso internazionale annunciato nei giorni scorsi da ministro della Cultura Dario Franceschini. È infatti online ad alcuni giorni sul sito del Mibact, e nei prossimi giorni verrà pubblicato sull’Economist, il bando di concorso per i nuovi super direttori che andranno a dirigere nove tra complessi museali e siti archeologici pubblici italiani, da Ostia Antica a Ercolano, dal Museo etrusco di Villa Giulia a Roma al Complesso Monumentale della Pilotta a Parma, passando per il Parco dell’Appia Antica a Roma e quello dei Campi Flegrei a Napoli, Villa Adriana e Villa d’Este a Tivoli, il Castello di Miramare con il suo Parco e il complesso di Musei delle Civiltà a Roma. I termini per la registrazione scadono a mezzogiorno del 20 luglio e la selezione si concluderà entro la fine dell’anno. Per il resto le modalità sono le stesse del bando che un anno fa portò ad individuare i nuovi direttori dei primi musei statali autonomi: ci sarà una commissione di 5 membri scelti tra “esperti di chiara fama nel settore del patrimonio culturale” che verrà costituita entro il 31 luglio. Franceschini è convinto: “su questo nuovo bando c’è l’interesse di tutta la comunità scientifica mondiale». E i nuovi dirigenti verranno selezionati «tra i massimi esperti in materia di gestione museale”. Ai direttori manager viene chiesto di gestire l’intera macchina, occupandosi di tutto, dalla ricerca al progetto delle mostre, dai prestiti delle opere fino agli orari di apertura e ai prezzi dei biglietti. Intanto per i musei statali continua il trend positivo. Dopo il boom di visitatori registrato complessivamente nel 2015, il 2016 è partito più che bene: nel primo quadrimestre 2016 – secondo dati Mibact – i visitatori sono cresciuti del 9,1% rispetto allo stesso quadrimestre di un anno fa, in termini assoluti oltre 1 milione di persone in più. E l’incremento più forte (+14,2%) si è registrato tra i visitatori paganti. Crescono, del 16% pure gli incassi. In termini assoluti 5 milioni e 600 mila euro in più.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here