Ostia, da area verde a parcheggio. Denunciato il concessionario del Gambrinius

20/5/2016 – È stata sequestrata questa mattina un’area verde su lungomare Amerigo Vespucci 12 ad Ostia adibita a parcheggio abusivo. Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale X gruppo mare ufficio Pg Edilizia coordinati dal comandante Antonio Di Maggio, sono intervenuti nell’area di circa 2mila metri quadrati sottoposta a vincolo paesaggistico in affidamento allo stabilimento balneare Gambrinus. L’area in parte di proprietà del Demanio e in parte del Comune, secondo quanto si apprende, era stata data in locazione al concessionario dello stabilimento che è stato denunciato. Sono in corso verifiche su un eventuale danno ambientale per il cambio di destinazione d’uso non autorizzato, da area verde a parcheggio. Il parcheggio abusivo poteva contenere oltre 100 automobili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here